GS Le Panche Castelquarto

Associazione Sportiva Dilettantistica

Trofeo Ariani a Coppie - Ed. N. 21

00d 00h 00m 00s

 Questa volta si cambia

Questa volta si inizia dalla gara più partecipata, quella che in genere viene raccontata in fondo, ma c'è un motivo.



La gara è il 51° trofeo Ugnano (riapparso dopo qualche anno) ed il motivo è la bella prestazione (soprattutto femminile ) dei nostri atleti che ci ha portato al 1° posto a punteggio.
Giornata discreta, dopo le piogge dei giorni precedenti, percorso in pianura, lunghezza 14 km che per molti atleti si è allungato di circa 3 km a causa di un incrocio mal segnalato. La classifica quindi non è del tutto esatta, ma cosa c'importa; siamo stati ugualmente bravi.
Inziamo quindi con la splendida Claudia Aversa, prima assoluta con un tempo strepitoso. Anche Claudia sta attraversando un periodo di ottima forma. La maternità le ha fatto bene in tutti i sensi oltre a produrre due creature meravigliose per le quali un pò di merito spetta anche al buon Francesco. Dietro di lei un'altra top runner anzi top lady visto che si tratta di Daniela Sestini, prima veterana e terza assoluta. A seguire la sempre presente Laura Labardi e la bravissima Sonia Semplici.
A dire il vero anche i maschietti hanno fatto la loro parte, quindi applaudiamo Gianmattia Comparini, primo panchista, Francesco Bacciottini e Roberto Saraceni negli assoluti, i "ragazzi" Luca Piscopo, Claudio Chioccini e Ivan Fortezza, i quasi ragazzi" Moreno Barchielli, Pino Vurro e Lorenzo Mencherini nonchè il gradito ritorno del "dorato" Adriano Lucci.
Premio di partecipazione, inutile dirlo, le salsicce.

Torniamo un attimo indietro per parlare del Gran Prix Calenzano di sabato 24 dove i nostri esordienti hanno fatto la loro figura nelle gare di biathlon (corsa abbinata ad un'altra specialità diversa a seconda dell'età.) I nomi sono tutti nella sezione "classifiche".Qui menzioniamo solo Egle, prima assoluta negli esordienti B, Andrea che, nonostante una rovinosa caduta è riuscito a vincere la prova di corsa e soprattutto la nostra sindacalista Cobas Emma che anche questa volta ha trovato da ridire sull'entità dei premi. 

Ancora virgulti, ma un po' più grandi nel campionato Toscana di Cross Corto di domenica 25 a Campi Bisenzio. Corso ha partecipato alla gara di 1,5 Km riservata ai ragazzi mentre Tommaso a quella di 2,5 km per i cadetti.  Tra gli adulti si è distinto il nostro bravissimo Simone Renieri.

Una corsa completamente diversa è la Terre di Siena Ultra Marathon giunta quest'anno alla 9a edizione. Tre sono i percorsi tutti con partenza ed arrivo da Piazza del campo. La gara si svolge per le strade della città, fino alle zone periferiche, poi attraverso la campagna senese, con le sue colline e i suoi piccoli borghi, i suoi castelli, a volte su fondo asfaltato, molte altre su sentieri e strade bianche, lungo la via Francigena e le colline del Chianti. I panchisti partecipanti hanno scelto il percorso di 18 km che  ha un’altimetria di 270 e si sviluppa su strade bianche solo per 600 metri con continui saliscendi molto impegnativi. Ovviamente due nomi sono facili, Paola e Beppe, però bisogna aggiungere  i due silver che hanno onorato la loro categoria (ed il nome delle Pan che) piazzandosi primo e secondo, cioè Gigi Garofano e Roberto Pasetto. In campo femminile complimenti a Barbara Sottani (di cui non avevamo notizie podistiche da un po') 5a di categoria ed a Sonia Espinosa. 

Ultima gara di questo fine settimana la 10a corri Seano Carmignano. La gara, lunga 15 chilometri e decisamente impegnativa, ha condotto i podisti attraverso le affascinanti colline del Montalbano, regalando loro una panoramica mozzafiato. Unico panchista partecipante, Sandro Carlotti.

 





 vai a Notizie

Cerca



Calendario

Aprile 2024
Lu
Ma
Me
Gi
Ve
Sa
Do