GS Le Panche Castelquarto

Associazione Sportiva Dilettantistica

 post al 25 aprile

Per non ripetersi.. solo per aggiungere



Credo che il buon Oliviero Frosali, il primo caduto sestese nella guerra di Liberazione, sarebbe stato felice di vedere il gran numero di podisti che hanno partecipato alla gara che porta il suo nome. Il percorso è duro, impegnativo con salita, discesa e tratti di sterrato, ma i tempi ottenuti sono stati ottimi soprattutto quelli dei nostri come si può vedere dalla classifica, dal 3° posto a punteggio e dal 2° posto nel campionato UISP per la squadra femminile (secondo posto ad un punto dalla prima !)

Altra gara che ricorda questa data importante è la Maratonina del Partigiano, quest'anno giunta alla 48a edizione che si svolge in quel di Bonelle (Siena). L' origine di questa corsa viene da molto lontano.  Nasce nel Dopoguerra da 3 personaggi che ora non ci sono più. Amavano il podismo e hanno deciso di dedicare una corsa alla figura del partigiano, al simbolo del 25 aprile. Proprio per ricordare la sua genesi storica, la Maratonina passa ogni anno davanti al cippo di Silvano Fedi partigiano pistoiese ucciso dai tedeschi. Al percorso competitivo di circa 13 km hanno partecipato ottenendo un buon piazzamento Paola e Beppe.

Altro evento legato a qusta particolare data era il Meeting della Liberazione, gara in pista al Campo Scuola di Siena. La mattina hanno corso le categorie giovanili mentre nel pomeriggio hanno gareggiato gli assoluti.
Anche in questa occasione i nostri ragazzi non hanno sfigurato: Andrea 2° nel 300 mt. e nel salto in lungo, Donato (ancora sofferente per l'infortunio) 4° nel salto in lungo, Egle 2a nei 60 mt. e 1a nel salto in lungo e poi Samuele, sempre presente e Corso. Una parola su Giulia vincitrice nella gara dei 300 metri: partita ultima è arrivata prima. Che grinta !
Fra gli assoluti ha esordito un nuovo iscritto alle Panche: Cristiano Iurlano.

Sempre il 25 aprile si svolge un'altra gara che è i 50 km di Romagna. Questa corsa  è una classica ultramaratona  che si svolge il 25 aprile di ogni anno. Fondata nel 1982 come Grande Maratona del Senio (km 46), nel 1983 prende l'attuale denominazione ed è una delle ultramaratone più vecchie d'Italia; il percorso è stato ufficialmente omologato per i 50 km nel 2006. Panchisti partecipanti: non si accettano scommesse perchè troppo facile, Paolo Lombardi e Piero Rita.

Passando alle gare di domenica 28 aprile ecco la  4a edizione della Corsa Campestre nel Parco di Mondeggi. Quest'anno si trattava di una vera campestre perchè la pioggia dei giorni precedenti ha lasciato molto fango e pozzanghere che hanno reso il percorso molto impegnativo. Inoltre la gara competitiva è stata allungata fino a quasi 10 km. Si svolge interamente nel parco di Mondeggi  tra sentieri tortuosi e scorci panoramici nonchè impegnativi saliscendi. Con soddisfazione abbiamo ottenuto il 1° posto a numero di partecipanti ed  il 5° a punteggio.

Infine terminiamo con l'Ultra trail del Mugello dove il nostro Lorenzo Casatori ha scelto, ovviamente di fare la gara più lunga, 60 km con 3200 mt. di dislivello. La partenza è dall’antica Badia di Moscheta  che è anche il punto di arrivo dopo boschi, sentieri, guadi, con solo 300 metri di asfalto. Anche qui un aggancio al periodo storico di cui si parlava prima; nei pressi del passo del Giogo si  scorgono infatti le tracce della Linea Gotica, la linea difensiva tedesca realizzata durante la ritirata della Seconda Guerra Mondiale nel tentativo di rallentare l’avanzata dell’esercito alleato. Manca un'informazione importante: come è arrivato Lorenzo? Anche in questo caso la risposta non è difficile. Lorenzo  ha conquistato uno splendido 3° posto di categoria e anche questa volta è salito sul podio con la maglia delle Panche.

Due piccole note in chiusura: il giorno 8 maggio c'è la nostra gara a coppie, prima notturna della stagione. Esserci, lavorando o correndo. Inoltre i giorni 17/18/19 maggio il gruppo organizza una trasferta ad Aosta  (dettagli nel volantino che si trova sul sito); sarebbe divertente ed interessante partecipare numerosi.

 





 vai a Notizie

Cerca



Calendario

Giugno 2024
Lu
Ma
Me
Gi
Ve
Sa
Do