GS Le Panche Castelquarto

Associazione Sportiva Dilettantistica

 Non tutti sono a raccogliere le olive!

Le prime settimane di Novembre sono in genere dedicate allo sport alternativo della "raccolta olive", ma c'è comunque qualcuno che corre...



Partiamo dalla 10a edizione del "Trail del Cinghiale", 15 km con un dislivello di 760 mt. dove la nostra coppia "trail addicted" è arrivata mano nella mano. Ovviamente si parla di Paola Alvisi e Beppe Vendramin, mentre la località era Palazzuolo sul Senio, uno dei borghi più belli d'Italia, amministrato da Firenze, ma geograficamente già in Romagna. Il nome dice tutto del percorso...

Alla 17a edizione della "Maratonina de' 6 Ponti" organizzata dalla Podistica Aglianese c'erano tre panchisti fra i 187 partecipanti: Francesco Cesetti, 12° di categoria, sotto 1h30', Filippo Fammoni 14° di categoria con il buon tempo di 1h35' e, manco a dirlo, Sandro Carlotti. Il percorso, tutto pianeggiante, partiva dal lago 1° Maggio.

Quasi 380 partecipanti alla "30 'n piana", 30 km pianeggianti quasi tutti asfaltati, eccetto un tratto nel parco dei Renai con partenza ed arrivo da piazza Dante, Campi Bisenzio. Tra essi Giacomo Bossini, Francesco Palchetti, Tommaso Francioni ed Ivan Vecchione. Questa gara è considerata l'ultimo lungo prima della Maratona di Firenze. Chissà se ritroveremo i nostri 4 panchisti sulle strade di Firenze domenica  27 novembre ??

La gara che invece si è svolta sulle colline di Careggi "AIL love running" non era competitiva, ma era impegnativa (scusate la rima). 10 km con partenza dal NIC ed arrivo in piazza Meyer passando da via Dazzi, via di Ruffignano, via di Serpiolle. La giornata bellissima ha consentito a molti podisti di rallentare e/o fermarsi per ammirare il panorama (ed anche per riprendere fiato). Partecipanti, Andrea Bernieri, Stefania Trombi, Alessandra Vannini, Alvaro Fruttuosi, Annalisa Bettoni e soprattutto lei, la splendida vichinga Emily Bulukin che ovviamente è arrivata al primo posto. D'altra parte che cosa sono 10 km per lei, abituata a lunghi ed accidentati percorsi?? Praticamente niente. 

L'ultima citazione, ma non per questo la meno importante, è per Alessandro  Mori che ha corso la Maratona di New York con il buon tempo di 3h56'56".

Con l'occasione ricordo che Daniele Meucci, arrivato ottavo a New York, molti anni fa vinse la nostra corsa di ottobre. 





 vai a Notizie

Cerca



Calendario

Novembre 2022
Lu
Ma
Me
Gi
Ve
Sa
Do