GS Le Panche Castelquarto

Associazione Sportiva Dilettantistica

 Non solo Maratona

Troppo facile iniziare questa cronaca con la descrizione della Maratona di Firenze! Partiamo da un'altra parte. 



Non me ne vogliano i bravissimi panchisti che hanno portato a termine la 38a edizione della Maratona di Firenze se parlerò di loro in un secondo momento.

Dedico infatti le prime righe alla 1a prova del Criterium Uisp che si è svolta sabato pomeriggio 26 novembre a San Miniato dove i nostri ragazzi hanno fatto un'ottima prova. Quindi applausi agli esordienti A Paolo e Teresa, agli esordienti B Donato (vincitore della sua gara) e Fabio nonchè Arianna ed Emma, arrivate a poca distanza l'una dall'altra, per finire con le esordienti C Yuna e Nora arrivate insieme perchè .. amicizia è anche aspettare chi va un po' più piano. Bravi ragazzi! Vi aspettiamo alle altre altre due prove del Criterium.

Il nostro Roberto Nori è tornato nei suoi possedimenti in Maremma per correre i 6,5 Km della 4a  edizione del "Urban Trail Aurelia Antica Grosseto" un percorso misto di asfalto, prato e sterrato con partenza ed arrivo dal Centro Commerciale Aurelia di Grosseto. 

Eccoci infine a lei, alla Regina, la Maratona di Firenze. Se non ho sbagliato, ho contato 20 panchisti tra i circa 6260 arrivati. Confesso che qualcuno mi era sconosciuto ma gli applausi sono stati per tutte le maglie della Panche. Non li cito tutti nè menziono i tempi tanto le aggiornatissime e precise classifiche sono già sul sito. Solo una nota per Lorenzo Casatori (sotto le 3 ore) e per Claudio Chioccini (3h06'20"), ma soprattutto per l'unica donna panchista che ha partecipato,  Sonia Semplici che, accompagnata dal fido consorte Maurizio Mannini, ha impiegato l'ottimo tempo di 3h35'16". Non vorrei essere ripetitiva , ma sei davvero brava Sonia!

Non si può dimenticare il valido ristoro del 30° km magistralmente gestito dal Gs Le Panche Castelquarto con la collaborazione di alcuni esterni. E' stato definito (non da noi) il ristoro più bello della Maratona; non solo alcuni atleti che hanno partecipato a varie maratone anche fuori Toscana ci hanno fatto i complimenti. Questa è stata senz'altro una grande soddisfazione; non so se chi era di servizio agli incroci ha avuto i soliti problemi con gli automobilisti ignoranti (nei due sensi, di maleducati e di chi non legge dato che la Maratona era pubblicizzata da diverso tempo). Speriamo che finalmente la gente abbia capito l'importanza di questa manifestazione per la città di Firenze. 

Giornata ottima dal punto di vista climatico sia per chi correva sia per chi ha fatto servizio; niente pioggia nè vento, non tanto freddo ma neanche troppo caldo. Insomma anche le autorità celesti hanno contribuito alla buona riuscita di questa giornata.

Infine grande pulizia della zona fatta con tutti i crismi; sempre citando i passanti, "pulite meglio voi dell'Alia" . 
 





 vai a Notizie

Cerca



Calendario

Febbraio 2023
Lu
Ma
Me
Gi
Ve
Sa
Do