GS Le Panche Castelquarto

Associazione Sportiva Dilettantistica

 Freddo e pioggia non fermano i panchisti

Fa sempre più freddo e piove sempre più spesso ma i panchisti di ogni età continuano imperterriti a correre.



Una delle poche festività infrasettimanali di questo periodo, l'8 dicembre, ha visto i panchisti partecipare a due gare molto diverse tra di loro. Una era la mezza maratona di San Miniato (10a edizione) dove, tra 511 partecipanti, hanno ottenuto ottime posizioni Maurizio Mannini (17° di categoria) ed Isabella Manetti (11a di categoria). Che dire: due nomi, due certezze.
L'altra gara era una non competitiva; però non si può dire che fosse riservata solo ai tapascioni perchè era presente uno dei nostri tre moschettieri d'argento, Moreno Barchielli. Oltre a lui c'erano Alessandra Vannini, Franco Spataro, Laura Labardi, Alvaro Fruttuosi ed Annalisa Bettoni. Si correva a Grassina il trofeo Fratellanza Popolare Grassina  Km 12, affiancati dalla ludico-motoria di Km 8 , con partenza  dalla sede della Fratellanza Popolare di Grassina, per poi svilupparsi su terreni sia asfaltati che sterrati nelle colline che circondano il paese e successivamente ritornare al punto di partenza.

Sabato 10 dicembre si è svolta la seconda edizione  della "cronoscalata  natalizia dell'antro del Corchia". Per chi non lo sapesse (io per prima) il Corchia è il sistema carsico più esteso d'Italia, 53 km di gallerie e pozzi. La gara partiva da Levigliani, frazione del comune di Stazzema (Lucca) con arrivo, dopo 3 km, all'ingresso della grotta più grande d'Italia. Qui un panchista solo, ma di qualità, Mattia Treve, 2° di categoria.

Altra corsa impegnativa quella di domenica 11 dicembre: il "Tabernulae Trail", 19,8 km a Tavarnelle Val di Pesa  attraverso sentieri e boschi con brevi tratti di asfalto. Ovviamente ad un corsa del genere non potevano mancare Paola Alvisi (2a di categoria) e Beppe Vendramin, ma soprattutto il sempre più argento Moreno Barchielli arrivato 1° di categoria.  C'era anche una non competitiva di 9 Km, ma ovviamente i nostri l'hanno sdegnata. Fra l'altro, se non erro, domenica era un tempo d'inferno.

E a proposito di tempo devo fare i complimenti ai nostri ragazzi che domenica hanno corso il "giro delle antiche mura di Lastra a Signa" sfidando freddo, pioggia ed addirittura grandine. Quindi complimenti a Zeno che ha corso i 1640 metri della categoria ragazzi ed a Donato, Andrea, Emma ed Aurora che hanno corso i 250 metri della categoria esordienti.

Dimenticavo: se qualche panchista era presente alla non competitiva di Tavarnelle lo dica così verrà meritatamente citato.



Commenti:

annalisabettoni
annalisabettoni
faccio grande ammenda. Al Trail di Tavarnelle ho dimenticato di citare il bravissimo Fabio Pratesi arrivato 4° di categoria. Fabio ti chiedo scusa, ma non so per quale motivo al posto del nome della società c'era una casella vuota. :o



 vai a Notizie

Cerca



Calendario

Febbraio 2023
Lu
Ma
Me
Gi
Ve
Sa
Do